Il riassunto della prima giornata di #glocal16

Unknown

di Indro Pajaro e Marco Mazzetti (Scuola di Giornalismo dell’Università Cattolica)

Si è aperta oggi la quinta edizione di Glocalnews, il festival del giornalismo digitale organizzato da VareseNews. Dibattiti e workshop hanno animato la prima di quattro giornate dedicate al rapporto tra la dimensione locale e globale delle notizie.

Nel primo incontro è stato presentato il nuovo testo unico dei doveri del giornalista, le regole da applicare sulla carta e sul web. Michele Mancino, vicedirettore di VareseNews ha moderato il dibattito che ha coinvolto esperti del settore tra i quali Gabriele Dossena, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia.

Leggi tutti gli articoli della prima giornata

Tra i tanti temi affrontati c’è stato anche il rapporto tra i lettori e gli algoritmi nell’era dell’informazione online. Il direttore di VareseNews, Marco Giovannelli, ha dialogato con il giornalista Michele Mezza e Anna Masera, public editore de La Stampa.

Non solo giornalismo ma anche approfondimenti su il nuovo ruolo degli uffici stampa nella comunicazione moderna. Opinionisti come Paolo Costa, responsabile dell’ufficio stampa della Regione Lombardia e Daniele Chieffi, giornalista e social media manager di Eni hanno mostrato l’influenza dei nuovi modelli di narrazione all’interno delle dinamiche aziendali.

Il giornalismo locale è stato protagonista poi nell’incontro “Open Data Journalism” a cura di Andrea Nelson di Dataninja.it e Daniele Crespi di Lombardia informatica. Si è approfonfita l’importanza dei dati di Regione Lombardia che costituiscono una fonte per giornalisti, imprese e cittadini.