Glocal fa tappa a Bergamo tra deontologia, mobile journalism e radio

In attesa del Festival del Giornalismo Digitale che si terrà dal 7 al 10 novembre 2019 a Varese venerdì 21 giugno Bergamo ci sarà una piccola anticipazione di Glocal. Una sola giornata di lavori, concentrata su tre temi: la mattina è tutta dedicata alla deontologia, mentre nel pomeriggio si parlerà di mobile journalism e comunicazione nelle radio. 

Gli eventi si svolgono nella Sala Lombardia – Asst (Azienda socio-sanitaria territoriale) di Bergamo via Francesco Gallicciolli – ingresso Via Taramelli 8 (a 500 metri dalla stazione ferroviaria). Tutti gli incontri sono aperti al pubblico e sono anche validi per la formazione obbligatoria e continuativa dei giornalisti.

Ecco l’elenco delle attività in programma

Ore 9.00 – 13.00
Gli enti di categoria e la deontologia dei giornalisti” (6 crediti deontologici)
Relatori: Alessandro Galimberti (presidente Ordine giornalisti Lombardia), Giancarlo Tartaglia (direttore Fnsi, sindacato), Fabio Soffientini (capo area vigilanza Inpgi), Gianfranco Giuliani (Vice presidente Casagit), Marco Lo Conte (Fondo complementare – Sole 24Ore), Paolo Perucchini (presidente Associazione lombarda giornalisti). Introduce Marco Giovannelli (direttore Varese News). Modera Paolo Pozzi (portavoce presidente Ordine giornalisti Lombardia).

Ore 13,30 – 15-30
“Strumenti di mobile journalism e mobile economy per freelance”
Relatori: Francesco Facchini (mobile journalist) Fabio Benati (Freelance network Italia)

Ore 16.00 – 18.00 
“Tecniche di giornalismo e comunicazione in radio e web-radio”
Relatore: Sergio Ferrentino (ex Caterpillar Rai 2 ed ex direttore artistico di Radio Popolare)

 

Organizzato da

Con il supporto di