Varese è smart city, insieme a L’Aquila e Treviso

smau milano 2013A qualche settimana dall’inizio di Glocalnews, dove parleremo molto anche di città intelligenti e agenda digitale, arriva una buona notizia dalla fiera Smau di Milano, conclusasi venerdì 25 ottobre: Varese è stata premiata per il suo progetto di Smart City.

Il premio è stato consegnato durante la seconda giornata di Smau a Milano. La premiazione è avvenuta all’interno del convegno “Le Smart Communities come motore di sviluppo del territorio e delle imprese: la via italiana alle Smart City”.

A ricevere il riconoscimento sono stati il comune di L’Aquila, che ha utilizzato tecnologie innovative per la ricostruzione della città dopo il terremoto del 2009 in un’ottica di sostenibilità ambientale e di migliore servizio al cittadino. Il comune di Treviso e il comune di Varese hanno ritirato a pari merito il premio, l’uno per aver utilizzato un sistema di monitoraggio delle aree di sosta per informare i cittadini sulla disponibilità di parcheggi liberi, e l’altro per aver sviluppato dei progetti per rendere la città una delle prime in Europa nella somministrazione di servizi ai cittadini attraverso la tecnologia NFC. Vince anche la Asl Napoli 2 per aver sviluppato una piattaforma multicanale per monitorare l’assistenza domiciliare a favore di una migliore qualità della vita del paziente.

Varese ha vinto il Premio Smart City  grazie al sistema Varese SmartCity, attraverso il quale le aziende e gli esercenti che hanno adottato tale tecnologia hanno ottenuto vantaggio competitivo e la possibilità di potenziare gli strumenti di marketing sul territorio del Comune. L’obiettivo è di rendere le transazioni più comode e veloci per i consumatori e al contempo più rapide e sicure per le imprese.

La app “PULIamo”, attiva da un anno, rende il cittadino e utente è costantemente informato sulla gestione dei rifiuti in città con la possibilità di essere soggetti attivi nel proporre integrazioni.

La sperimentazione “Sinecura” ha come finalità principale  la sicurezza dei cittadini, diritto primario  che caratterizza la qualità della vita in un dato ambito territoriale. La percezione di  sicurezza è  condizione fondamentale  per  garantire un ambiente cittadino qualificato ed idoneo per lo  sviluppo economico e commerciale, evitando situazioni di degrado urbano”.

Organizzato da

Con il supporto di

Main Sponsor

Sponsor

Patrocinio di

In collaborazione con

un ringraziamento a