Le splendide serate del festival

La festa di compleanno di Varesenews e del digitale; visioni di futuro per il nostro territorio e non solo e la coppia di alpinisti italiana più famosa al mondo. La sesta edizione del nostro festival fa faville con tre splendide serate aperte a tutti, a ingresso gratuito. Saremo alla Villa Napoleonica del Centro Congressi Ville Ponti per divertirci insieme, festeggiare il compleanno di Varesenews, riflettere su quali futuri vorremo costruire per i nostri territori e rimanere incantati dalla storia di Nives Meroi e Romano Benet.

Tre serate per tutti i gusti e per la nostra comunità. Ricordatevi di prenotare il vostro posto qui sotto o su Eventbrite.

#Ventidinoi
Giovedì 16 novembre alle 20:30, Sala Napoleonica – Ville Ponti

L’occasione è la festa di compleanno di Varesenews, nei fatti sarà una serata che collegherà la città di Varese con ogni angolo di Italia e non solo. Vent’anni significa la nascita di Google, l’avvio dell’esperienza di Repubblica.it, l’open sky che porterà a poter volare a costi impensabili fino ad allora. Un mondo che inizia a correre in modo sfrenato. Sul palco si alterneranno pionieri, visionari, controcorrente, innovativi per un racconto lungo vent’anni. Testimonianze, video, racconti, collegamenti con i tanti protagonisti di una rivoluzione tutta italiana.

«Venti di noi significa 20 anni di Varesenews ma anche il “vento” che tira, il modo di vedere la rete spiega Marco Giovannelli–. La nostra storia cammina di pari passo con la storia del giornalismo digitale, con la nascita di Google, con tante esperienze del web che hanno cambiato la vita di tutti noi.  Ci crediamo talmente tanto che abbiamo voluto costruirci un film, DigitaLife, che racconta come Internet è entrato nella nostra quotidianità, mettendoci in connessione con il mondo».

Visioni di futuro
Venerdì 17 novembre alle ore 21, Sala Napoleonica – Ville Ponti

Quali futuri immaginiamo per le nostre città e i nostri comuni? Come sarà la vita a Milano, a Varese e a Lugano? Un appuntamento con voci globali e locali per discutere delle prospettive che riguardano la vita dei nostri territori tra progetti, connessioni, comunicazione, infrastrutture, internet e utopie possibili. Si parlerà del futuro di Milano, ma anche di quello di Varese. Si farà il punto su un progetto che entrerà in funzione esattamente un mese dopo la serata e che sarà una porta sull’Europa: l’Arcisate-Stabio.

Tra gli altri ci saranno Roberto Maroni, presidente di Regione Lombardia; Davide Milani, presidente Fondazione Ente dello spettacolo e responsabile della comunicazione della Diocesi di Milano; Aldo Bonomi, sociologo; Dino De Simone, assessore del Comune di Varese; Gunnar Vincenzi, presidente della Provincia di Varese; Luca Spada, presidente e amministratore delegato di EOLO e alcuni amministratori del territorio.

In cima. Insieme
Sabato 18 novembre alle ore 21, Sala Napoleonica – Ville Ponti

Protagonisti saranno Nives Meroi e Romano Benet: la prima coppia al mondo ad aver scalato tutti gli Ottomila, senza le bombole di ossigeno e in stile alpino, cioè senza l’ausilio di portatori locali d’alta quota.

Il titolo della serata prende spunto dal libro scritto da Nives “Non ti farò aspettare”, una storia epica, non solo di alpinismo, ma soprattutto d’amore e di crescita interiore.

 

Gli eventi di giovedì e venerdì consentono ai giornalisti di ottenere crediti per la formazione professionale continua (FPC), basta effettuare la registrazione specifica sulla piattaforma nazionale dell’OdG.

Organizzato da

Con il supporto di