Agostinelli, Mario

Mario Agostinelli

bioEx consigliere regionale eletto come indipendente nelle liste di Rifondazione Comunista, di cui è stato capogruppo, nel 2009 ha aderito a Sinistra Ecologia Libertà.

Durante gli anni dell’Università è stato attivo nel movimento studentesco, partecipando da vicino al ‘68-’69 milanese. Dopo la laurea ha lavorato come ricercatore chimico-fisico per l’ENEA [Ente per le nuove tecnologie, l’energia e l’ambiente] presso il CCR di Ispra.

In parallelo ha collaborato con i circoli di Sapere, promossi da Giulio Maccacaro, ha militato ne Il Manifesto e ha contribuito alla nascita del sindacato CGIL Ricerca. Nel 1974 aderisce al PCI e diviene sindacalista a tempo pieno, prima organizzando per la FLM i corsi delle 150 ore, poi nel sindacato dei tessili, infine nella CGIL Lombardia di cui è stato segretario generale dal 1995 al 2002.

Nel 2004 ha dato vita a Unaltralombardia, un movimento per riavvicinare la politica alla società e rinnovare dal basso le forme della rappresentanza, così da dar voce a bisogni, aspettative e progetti che aiutino la formazione di una Lombardia diversa e migliore. Oggi il movimento si è trasformato in un’associazione articolata sul territorio che partecipa attivamente al processo di costituzione dal basso di un nuovo soggetto politico unitario della sinistra.

Sul piano internazionale opera da anni nel Forum Mondiale delle Alternative e nel Forum Sociale Mondiale di Porto Alegre, con lo scopo di costruire percorsi di coinvolgimento per affrontare la crisi ambientale, sociale e politica prodotta dall’attuale modello di sviluppo.

E’ portavoce del Contratto mondiale per l’energia e il clima.

Interverrà a:

 Torna agli speaker

Organizzato da

Con il supporto di

Main Sponsor

Sponsor

Patrocinio di

In collaborazione con

un ringraziamento a