Defendi, Laura

Laura Defendi

laura defendiGiornalista e speaker radiofonica, Utopica per definizione,

Da settembre 2015 è in onda ogni giorno per OkNetwork, con la trasmissione in diretta #breaknews dedicata alla cronaca locale e approfondimenti con ospiti in studio.

Nel 2013 intervista Elisabetta Cozzi e da questo incontro nascerà la collaborazione al progetto di marketing etico Woman In Power, giunto alla sua ottava edizione. Nel 2015 viene inaugurato il Museo Fratelli Cozzi, una collezione di Alfa Romeo dal 1950 ai giorni nostri e per il quale Laura segue la comunicazione, le relazioni esterne, l’ufficio stampa e le PR.

Nel frattempo continua la collaborazione con Radio Punto, iniziata nel 2012, per la quale realizza l’edizione locale e regionale del radiogiornale. In passato ha condotto le trasmissioni settimanali “C’è da Fare” e “Caffè Utopia” delle quali era anche autrice.

Il sogno letterario non è mai stato abbandonato e in attesa di scrivere un’opera memorabile, si tiene in allenamento con alcune collaborazioni tra cui spiccano la rubrica “Caffè sospeso” realizzata in collaborazione con Sdiario di Barbara Garlaschelli e partecipa alle antologie pubblicate da Giulio Perrone Editore “Quel giorno in un attimo” del 2011 e  “Milano in cento parole” del 2015 (aa.vv).

Punta e Tacco” è stato il suo primo timido debutto nel mondo letterario.

Blogger affranta per la prematura scomparsa di Splinder, spera di rilanciare a breve il suo progetto “Caffè Utopia” blog, radio e …

Da anni segue con attenzione il tema della violenza di genere, partecipando a molte iniziative, tra le quali ricorda con particolare affetto Basta! di Livio Moiana.

 

Interverrà a:

 Torna agli speaker

Organizzato da

Con il supporto di

Main Sponsor

Sponsor

Patrocinio di

In collaborazione con

un ringraziamento a