Gino & Michele

Gino & Michele

gino e micheleGino Vignali e Michele Mozzati (Gino&Michele) sono principalmente scrittori satirici e autori comici. Diversificano la loro attività suddividendola tra editoria, televisione, cinema e teatro. Iniziano la loro carriera alla fine degli anni Settanta come conduttori e autori satirici a Radio Popolare di Milano, con trasmissioni tra le quali Passati col rosso, Do you remember sixty eigth, e L’orecchio. Per quest’ultima scrivono la sigla con Enzo Jannacci, Ci vuole orecchio, che incisa dallo stesso Jannacci diventa una hit.

Approdati alla scrittura, pubblicano una quindicina di volumi di comicità e satira, tra i quali i libri Rosso un cuore in petto c’è fiorito (Savelli, 1978, ristampa Tascabili Baldini & Castoldi 1996, Premio Forte dei Marmi per la satira politica 1978), M’avessero imparato a volare (Savelli, 1980),  Saigon era Disneyland in confronto (Baldini & Castoldi, 1991), La tribù dei Paiache (Baldini & Castoldi, 1996),  e di narrativa, come Quella volta ho volato  (Kowalski editore, 2005) e Neppure un rigo in cronaca (Rizzoli, ripubblicato nel 2009 da Feltrinelli).

Inoltre hanno ideato e curato le numerose raccolte di Anche le formiche nel loro piccolo s’incazzano (ultima edizione: Anche le formiche nel loro piccolo s’incazzano. Opera completa, Baldini&Castoldi, 2013)

In tv hanno firmato, da soli o con altri, molti tra i varietà comici più seguiti. Tra i principali Drive In, Emilio, Su la testa e I vicini di casa (sitcom). In questi ultimi 15 anni sono stati e sono gli ideatori e gli autori con Giancarlo Bozzo di Zelig, in tutti i suoi sviluppi.

In teatro hanno debuttato con Gabriele Salvatores (nel 1985 con Comedians a cui segue, nell’86,  Eldorado) per poi diventare autori soprattutto di Paolo Rossi (Recital nell’86, Settespettacoli, ‘87, Chiamatemi Kowalski, ‘87, C’è quel che c’è, ‘91, Operaccia romantica, ‘92) e di Aldo Giovanni e Giacomo (I Corti ‘95, Tel chi el telùn, ’99).

Hanno collaborato alle più prestigiose testate giornalistiche (Corriere, Repubblica, Unità) e hanno contribuito al successo delle due riviste satiriche Tango e Cuore, per tutta la loro storia.

Sono, insieme a Nico Colonna gli ideatori e condirettori dell’agenda Smemoranda, della quale sono anche editori.

Sempre in editoria hanno sono stati direttori della collana della Baldini & Castoldi “Le Formiche“, della collana “Hellzapoppin” e della casa editrice Zelig. Hanno fondato e diretto per Rizzoli la collana umoristica “I saltimbanchi” dal 2000 al 2002. Nell’autunno 2002 hanno fondato (con Feltrinelli, Gut-Smemoranda e Bananas-Zelig), Kowalski Editore.

Interverrà a:

 Torna agli speaker

Organizzato da

Con il supporto di

Main Sponsor

Sponsor

Patrocinio di

In collaborazione con

un ringraziamento a