Malatto, Costantino

Costantino Malatto

5_costantino_malattoCostantino Malatto, giornalista professionista da più di trent’anni. Ho lavorato nella redazione genovese di Repubblica occupandomi di economia, cronaca, politica, cultura. Da sempre però con un occhio attento all’enogastronomia, in modo particolare a quella della Liguria. D’altra parte i miei genitori erano proprietari e gestivano un piccolo albergo in riviera, mia madre era un’ottima cuoca e in gioventù spesso e volentieri bazzicavo in cucina. Chissà, forse qualcosa è rimasto nel DNA…

Fatto sta che negli ultimi anni ho curato su Repubblica-Genova una rubrica di critica gastronomica: ogni settimana scelgo un ristorante, lo visito e – se a mio parere è meritevole – lo segnalo sul giornale. Le mie recensioni sono state poi raccolte sulla guida Tavola d’Autore, mangiar bene in Liguria e dintorni arrivata alla seconda edizione.

Da quando sono andato in pensione, nel 2010, le stesse recensioni, sempre aggiornate, sono contenute nel sitowww.tavoladautore.it insieme a notizie, personaggi, eventi del mondo enogastronomico ligure.

Per questa attività di cronista enogastronomico mi sono stati assegnati alcuni riconoscimenti:

nel 2011 il “Premio Media” al Salone dell’Agroalimentare Ligure di Finalborgo con la motivazione “Il Gusto è il suo mestiere e la sua passione. Per anni ha raccontato sulla carta stampata e sul web il suo rapporto privilegiato con l’enogastronomia ed in particolare la passione per i prodotti della Liguria”;

nel 2012 la “Targa Giornalista” a Pesto e Dintorni di Lavagna.

Sono stato giurato in diverse gare gastronomiche nazionali.

Organizzato da

Con il supporto di

Main Sponsor

Sponsor

Patrocinio di

In collaborazione con

un ringraziamento a